“I love my radio”, le radio unite per una grande iniziativa

Per la prima volta le radio italiane si uniscono per festeggiare i 45 anni del sistema radiofonico italiano e costruire la più grande avventura del 2020 attraverso un format unico: I LOVE MY RADIO.45 canzoni, una per ogni anno dal 1975 al 2019, selezionate dai direttori artistici delle emittenti radiofoniche promotrici del progetto; 45 hit che andranno a comporre una compilation virtuale da cui gli ascoltatori potranno scegliere il proprio brano preferito, a partire dal 18 maggio fino al 31 luglio, su ilovemyradio.it

I LOVE MY RADIO non è solo una celebrazione della radio, ma un segnale di unità e coesione in un momento difficile che l’Italia sta vivendo. I LOVE MY RADIO vuole testimoniare anche il legame unico, esclusivo, che solo la radio riesce a creare con gli ascoltatori.

Il progetto si compone anche di un’altra iniziativa, assolutamente straordinaria, tra i 45 brani selezionati dalle radio, 10 grandi artisti faranno rivivere, in una nuova ed inedita versione, dieci grandi classici della musica italiana: Biagio Antonacci, Elisa, Tiziano Ferro & Massimo Ranieri, Giorgia, J-Ax, Jovanotti, Marco Mengoni, Gianna Nannini, Negramaro, Eros Ramazzotti.

I titoli delle prime tre cover annunciate sono: Biagio Antonacci “Centro di gravità permanente” (Franco Battiato), Tiziano Ferro & Massimo Ranieri “Perdere l’amore” (Massimo Ranieri) e Elisa “Mare mare” (Luca Carboni).A ottobre, un grande evento siglerà la chiusura del progetto I LOVE MY RADIO: uno speciale concerto in diretta multipiattaforma in radio, tv e streaming sui canali social di tutte le emittenti con gli artisti protagonisti che hanno aderito al progetto.