I dipendenti di Twitter potranno lavorare da casa

I dipendenti di Twitter lavoreranno da casa “per sempre”. Ad annunciarlo è stato l’amministratore delegato della società americana, Jack Dorsey, in una e-mail interna.

La scelta è stata poi confermata a più organi di stampa da un portavoce. La tesi è che Twitter sia stata “una delle prime società ad andare verso il lavoro da casa” a causa del Covid-19 e che ora non vuole essere tra le prime a spingere per un rientro in ufficio. “Per via della nostra enfasi sulla decentralizzazione e sul sostegno a una manodopera distribuita che possa operare da qualunque luogo – si legge in un post della società– eravamo posizionati in modo unico per rispondere con rapidità e permettere alle persone di lavorare da casa”.