Ecco come la Sicilia conquista i turisti

Per rilanciare il turismo dopo la crisi del coronavirus, la Sicilia dichiara pronta a offrire la metà del prezzo del biglietto aereo e un terzo delle notti in hotel , oltre all’entrata gratuita alla maggior parte dei musei e dei siti archeologici dell’isola.

600 mila pacchetti turistici saranno offerti, quindi, dalla Sicilia ai futuri turisti, ai quali verrà rimborsato anche la metà del prezzo dei loro biglietti aerei, ha affermato il consigliere regionale responsabile del turismo siciliano, Manlio Messina, citato dal quotidiano locale Il Giornale di Sicilia. Questi pacchetti turistici offriranno ai turisti una notte in hotel gratuita da tre notti riservate. Inoltre, i siti archeologici e le altre attrazioni culturali saranno gratuiti.

Le autorità locali stanno annunciando un budget di 50 milioni di euro per finanziare questi pacchetti turistici. La loro attuazione è dedicata verso il prossimo autunno , in linea di principio ad ottobre. Inoltre, i dettagli per beneficiare di questi pacchetti turistici saranno resi pubblici dall’ufficio turistico siciliano quando la pandemia viene portata sotto controllo e la Sicilia esce di confino.