Per la Francia la “rinascita” dal lockdown inizia oggi

francia

Parigi

Dopo otto settimane di lockdown la Francia allenta la presa. Da oggi parte la “rinascita” dei cugini d’Oltralpe. Il governo di Parigi, con molta cautela, concede una maggiore libertà di movimento ai cittadini.

Riaprono alcune attività commerciali e le scuole dell’infanzia e primarie, ma su base volontaria e a discrezione delle autorità locali. Per il 18 maggio poi è prevista anche la riapertura delle scuole medie, ma solo nelle zone dove il tasso di contagio è più basso, quelle definite ‘verdi’. Il 12 maggio è invece previsto il ritorno a scuola per l’85 per cento degli alunni della scuola primaria, circa un milione di bambini.

Per quanto riguarda gli spostamenti, saranno concessi fino a cento chilometri dalla propria abitazione senza necessità di fornire una giustificazione. I viaggi più lunghi saranno invece possibili solo per lavoro o con ”validi motivi familiari”. Sono ammesse le riunioni di gruppi fino a 10 persone, mentre le attività all’aperto, compresa la corsa, non saranno più limitate al massimo di un’ora.