Musica in lutto, è morta Betty Wright, icona del soul

A Miami, in Florida, è morta Betty Wright, icona  del soul. Bessie Regina Norris, (questo il suo vero nome), è stata interprete di canzoni di grande successo come “Clean up  woman”, “Tonight is the night” e “No pain (no gain)”.

Betty Wright aveva 66 anni, la causa del decesso non è stata resa nota. La cantante Chaka Khan aveva chiesto di preghiere per Betty Wright il 2 maggio scorso scorso con un tweet: “La mia amata sorella  Betty Wright ora ha bisogno di tutte le nostre preghiere. ‘Que Sera, Sera’, qualunque cosa sarà, sarà. In Gesù preghiamo per la sorella  Betty. All My Love Chaka”.

Nata il 21 dicembre 1953 a Miami Betty Wright, inizia a cantare da  bambina nel coro gospel della sua famiglia, gli Echoes of Joy, e a 13  anni è già solista in un coro. Nel 1968, a soli 15 anni, raggiunge la Top 40 con il brano “Girls can’t do what the guys do” e realizza il  disco di debutto, “My first time around”.  Tra i suoi ultimi album “Fit for A  King” (2001), “Betty Wright: The Movie – with the Roots” (2011) e  l’ultimo “Living…Love…Lies” (2014).