A Bangkok anche Buddha indossa la mascherina per sensibilizzare i tailandesi

Il governo tailandese ha dichiarato l’emergenza e ha imposto severe misure, ordinando una chiusura di tre settimane di tutti i centri commerciali e dei locali pubblici, ad eccezione di quelli che vendono cibo e oggetti essenziali.

E così all’interno del tempio Wat Niwet Rat Pradit una statua del monaco Siddharta Gautama a volto protetto ricorda ai thailandesi l’esigenza di difendersi dal Covid-19.

Il Coronavirus ha cambiato le abitudini anche dei monaci buddisti in Tailandia: distanziamento sociale, mascherine obbligatorie e uscite sempre più limitate. Durante le ore dedicate agli studi, poi i monaci sono obbligati a rimanere a debita distanza indossando le mascherine protettive.