Giro d’Italia virtual al rush finale

Sabato 9 maggio prenderà il via la settima e ultima prova del Giro d’Italia Virtual: 15,7 km pianeggianti, sul percorso completo della tappa 21 della Corsa Rosa (Cernusco sul Naviglio – Milano, Cronometro Tissot).

Dopo le prime sei prove, la Classifica Generale vede l’Astana Pro Team in Maglia Rosa con un vantaggio di 48’26” sul Team Jumbo – Visma e di 1:00’43” sulla Androni Giocattoli – Sidermec.

I TEAM E I CORRIDORI AL VIA SABATO
La settima frazione vedrà contrapposti i portacolori dell’Astana Pro Team Manuele Boaro e Davide Martinelli, che cercheranno di difendere il primato del team kazako consolidato nelle sei tappe precedenti, Primoz Roglič (vincitore Vuelta a España 2019 e terzo nella Corsa Rosa 2019) e Tobias Foss per il Team Jumbo – Visma. Il Campione del mondo su pista nella disciplina dell’inseguimento Filippo Ganna e l’Under 23 Jonathan Milan difenderanno i colori della Nazionale italiana.
ASTANA PRO TEAM, Manuele Boaro e Davide Martinelli
TEAM BAHRAIN-MCLAREN, Domen Novak e Grega Bole
TEAM JUMBO – VISMA, Primoz Roglič e Tobias Foss
ANDRONI GIOCATTOLI – SIDERMEC, Mattia Viel e Matteo Spreafico
BARDIANI CSF FAIZANÈ, Vincenzo Albanese e Marco Benfatto
VINI ZABÙ KTM, Simone Bevilacqua e Veljko Stojnic
NAZIONALE ITALIANA, Filippo Ganna e Jonathan Milan

LEGENDS
I grandi ex torneranno a sfidarsi domenica con Alessandro Ballan, insieme a Matteo Montaguti, Ivan Basso, Stefano Garzelli, Claudio Chiappucci, Andrea Tafi, Stefano Allocchio e Alessandro Bertolini.

PINK RACE
Tra le donne guida il team Trek-Segafredo con 22’11” sulla Nazionale italiana e 1:00’56” sull’Astana Women’s Team.

I TEAM E LE ATLETE AL VIA SABATO
Arianna Fidanza e Elena Pirrone difenderanno i colori della Nazionale italiana nella sfida che vedrà protagoniste tra le altre la pluri medagliata Letizia Paternoster, tre medaglie ai Mondiali su pista, altre tre agli Europei su pista e quattro medaglie agli Europei su strada, Ellen Van Dijk (Trek-Segafredo), Katia Ragusa e Liliana Moreno (Astana Women’s Team).
ASTANA WOMEN’S TEAM, Katia Ragusa e Liliana Moreno
TREK–SEGAFREDO, Ellen Van Dijk e Letizia Paternoster
NAZIONALE ITALIANA, Arianna Fidanza e Elena Pirrone