Lo spettacolo della super-Luna, “vicinissima” alla Terra

Domani, giovedì 7 maggio, è il giorno della super-Luna. Sarà la quarta di quest’anno e l’ultima del 2020. Intorno alle 20 il satellite naturale della Terra si troverà a una distanza di “soli” 361.184 chilometri di distanza da noi, contro una media di poco superiore ai 384mila chilometri.

Secondo gli esperti questa “coincidenza” tra Luna piena e passaggio al perigeo (punto della sua orbita più vicino alla Terra), evento ormai popolarmente noto come “super- Luna”, la farà apparire più grande e più luminosa del solito.

La superluna di giovedì è anche detta la “Luna dei Fiori”, chiamata così dai nativi americani del nordest che nel mese di maggio la vedevano brillare sulle loro terre in piena fioritura.