Abbracciare gli alberi in mancanza di interazioni sociali, il consiglio dall’Islanda

abbracciare gli alberi

Abbracciare gli alberi? Regala benefici, lo dice il servizio nazionale islandese. In un momento di grande confusione, di ansie e paure ecco che l’IFS Icelandic Forest Service, suggerisce un metodo naturale.

E’ la silvoterapia che consiste nell’abbracciare un albero per qualche minuto al giorno ed è molto diffusa nei paesi nordici. Un po’ come i forest bathing giapponese che in realtà è una immersione nella foresta a scopo terapeutico.

“Quando tu abbracci un albero provi delle sensazioni che partono dai talloni, salgono su per le gambe, arrivano al petto e poi alla testa”, ha commentato il ranger della foresta Thor Thorfinsson in un’intervista rilasciata alla canale nazionale Islandese RÚV .

Dunque per non sentire la mancanza delle interazioni sociali e dell’affettività fisica, non potere vedere genitori, amici e parenti e non poterli abbracciare, toccare, accarezzare ecco che anche in Islanda dove al momento il lockdown è meno restrittivo che in Italia le persone abbracciano gli alberi.