Famiglie con figli in difficoltà, “Donare un Sorriso” in prima linea nell’emergenza Covid 19

 L’Associazione Donare un Sorriso, grazie ai contributi e alle donazioni ricevute dai suoi amici e sostenitori, ha deciso di intervenire in maniera concreta e sostenere le famiglie con figli che si sono trovate in difficoltà improvvisa a causa dell’emergenza coronavirus per la perdita, anche solo temporanea, del lavoro. «Questa emergenza – spiegano i volontari dell’associazione  – ha messo in ginocchio all’improvviso anche famiglie che non si erano mai trovate prima in situazioni di disagio economico. Quindi abbiamo pensato di dare loro una mano, provvedendo all’acquisto di generi alimentari di prima necessità che abbiamo inviato alla Protezione Civile di Alassio per la distribuzione».

«Non possiamo che ringraziare l’Associazione Donare un Sorriso – il commento di Franca Giannotta, assessore alla Protezione Civile del Comune di Alassio – per l’invio addirittura di un bancale di generi alimentari di prima necessità. Il bancale è stato consegnato alla Protezione Civile che si occuperà della distribuzione presso la propria sede a tutte le famiglie che ne faranno richiesta».

«L’emergenza Coronavirus – spiegano dall’Amministrazione – ha attivato i meccanismi della solidarietà e del mutuo soccorso. In questo contesto la nostra Protezione Civile, ancora una volta, sta dimostrando di essere fortemente connessa con il tessuto sociale della nostra città ed è strumento prezioso per un sostegno fattivo alla cittadinanza».