Marracash e la sua “Persona” sempre in vetta ai dischi più venduti in Italia

E’ “Persona” di Marracash il disco più venduto in Italia. Lo dicono le rilevazioni di FIMI/GFK.  E’ stabile anche Ghali con Dna, al secondo posto, e Tha Supreme e il suo 23 6451 al terzo. Per un podio a tutto rap. Scambio di posizioni in quarta e quinta posizione con The Weeknd e il suo Afterhours, che supera Dua Lipa con Future Nostalgia. Stabili al sesto posto i Pinguini Tattici Nucleari, con Fuori dall’hype Ringo Starr. L’unica nuova entrata della settimana si registra in settima posizione con DaBaby. La giovane rap star americana ha pubblicato il suo secondo disco Blame it on baby, dando una scossa a un mercato sonnolente.

Il rapper nostrano Lazza guadagna una posizione ed è ottavo con Re Mida (Aurum). Chiudono la top ten Salmo con Playlist Live e Ultimo con Colpa delle Favole, in discesa di due gradini rispetto a sette giorni fa.

Tra i singoli risale Auto Blu di Shiva & Eiffel 65, mentre i sempreverdi Pink Floyd con The Dark Side of the Moon si riprendono il primo posto.

Ecco la top ten Fimi/Gfk degli album più venduti della settimana dal 17 al 23 aprile 2020:

1) PERSONA, MARRACASH (ISLAND-UNIVERSAL MUSIC) 2) DNA, GHALI (STO RECORDS/ATLANTIC-WMI) 3) 23 6451, THA SUPREME (EPIC-SONY) 4) AFTERHOURS, THE WEEKND (ISLAND-UNIVERSAL MUSIC) 5) FUTURE NOSTALGIA, DUA LIPA (WARNER RECORDS-WMI) 6) FUORI DALL’HYPE RINGO STARR, PINGUINI TATTICI NUCLEARI (RCA RECORDS LABEL-SONY) 7) BLAME IT ON BABY, DABABY (VIRGIN-UNIVERSAL MUSIC) 8) RE MIDA (AURUM), LAZZA (ISLAND-UNIVERSAL MUSIC) 9) PLAYLIST LIVE, SALMO (EPIC-SONY) 10) COLPA DELLE FAVOLE, ULTIMO (HONIRO-BELIEVE)