“Il lavoro in Sicurezza: per Costruire il Futuro”, per il Concertone del 1 maggio Vasco e Zucchero

I contributi di Vasco Rossi, Zucchero, Gianna Nannini e le performance di Aiello, Alex Britti, Bugo e Nicola Savino, Cristiano Godano dei Marlene Kuntz, Dardust, Edoardo e Eugenio Bennato, Ermal Meta, Fabrizio Moro, Fasma, Francesca Michielin, Francesco Gabbani, Fulminacci, irene Grandi, Le Vibrazioni, Leo Gassmann, Lo Stato Sociale, Margherita Vicario, Niccolò Fabi, Noemi, l’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia, Paola Turci, Rocco Papaleo e Tosca. “La musica torna sul palco” per il Concertone del Primo Maggio, quest’anno in versione televisiva e senza pubblico in piazza per ovvie ragioni di prevenzione sanitaria. A dare la notizia è Adnkronos.

Lo storico appuntamento di Piazza San Giovanni, che quest’anno avrebbe compiuto 30 anni, si trasferisce ‘in toto’ su Rai3, dalle 20 alle 24 di venerdì primo maggio, ma riporta sul palco i musicisti, perché la maggior parte degli artisti si esibirà in diretta o in differita sul palcoscenico della Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica e da location sparse per l’Italia: da Firenze alla Terrazza Martini di Milano, dal Museo del Novecento al Fabrique, sempre a Milano, dal Veneto a Piazza Maggiore di Bologna, da Napoli ad un probabile contributo da Piazza San Giovanni (“ma per la location romana fuori dall’Auditorium stiamo ancora aspettando i permessi”).

La conduzione, che verrà annunciata dalla Rai nelle prossime ore (ma da settimane circola insistentemente il nome di Ambra Angiolini, già al timone del Concertone negli ultimi due anni), sarà collocata invece al Teatro Delle Vittorie di Roma. “Tutto, naturalmente, è stato concepito nel rispetto del distanziamento sociale imposto dal coronavirus”, ha spiegato il direttore artistico Massimo Bonelli che con iCompany ha selezionato e sta realizzando tutti i contributi musicali. “Sarà un adattamento televisivo del Concertone all’insegna di sobrietà e speranza. Un evento che farà uscire la musica dalle camerette, che hanno caratterizzato questo periodo di esibizioni in live streaming da quarantena”, ha aggiunto Bonelli.