Fondi a sostegno dello Spallanzani, architetti in prima linea

A. Gogò Communication Agency lancia Una Call For Architects con lo scopo di raccogliere fondi a sostegno dell’Istituto Nazionale Malattie Infettive “Lazzaro Spallanzani” impegnato in prima linea in questo periodo di emergenza.

Un’iniziativa che vede protagonisti i grandi nomi dell’architettura italiana tra cui Carmelo Baglivo, Massimiliano e Doriana Fuksas, Luca Galofaro, Cherubino Gambardella, Alberto Iacovoni, Beniamino Servino.

I creativi coinvolti hanno messo a disposizione una loro opera (Collages, schizzi, Illustrazioni in formato e tecnica libera), a titolo gratuito.

Le opere raccolte saranno assegnate a coloro che effettueranno una donazione minima consigliata di 200 euro direttamente all’ Istituto L. Spallanzani dopo aver contattato l’agenzia A. Gogò per scegliere il disegno desiderato.

“Il merito di questa iniziativa va a tutti i professionisti che hanno riposto a questa chiamata alle armi offrendo in questa battaglia il loro talento e la loro creatività – risponde l’Arch. Giuseppe Vultaggio Co-fondatore della A. Gogò Communication Agency – ho sempre creduto nella forza della bellezza e dell’immaginazione e mai come in momenti come questi deve essere fatta valere”.

Gli architetti che hanno aderito alla call in ordine alfabetico sono i seguenti:
Alberto Iacovoni, Anastasios M. Kotsiopoulos, Atelier 66 (Dimitris e Suzana Antonakakis), Beniamino Servino, Carmelo Baglivo, Cherubino Gambardella, De8_Architetti (Mauro Piantelli), Doriana Fuksas, Efisio Pitzalis, Francesco Fusillo, Gaetano Manganello, Gianluca Fontana, Giulia Perna e Davide Bertugno, Giulio Raccichini, Giuseppe Vultaggio, Kevin Prenna, Kurmak (Laura Fabriani, Sante Simone, Alessandro Zappaterreni), Luca Galofaro, Maria Gelvi, Massimiliano Fuksas, Miro Architetti (Riccardo Pedrazzoli), Panayotis Pangalos, Piero Meogrossi, Riccardo Bucci, Riccardo Diotallevi, SET architects (Onorato di Manno e Andrea Tanci), Simone Porfiri, Valentina Frasghini – Francesco Cicconi.

Le opere sono da oggi online sul sito di A. Gogò al seguente link http://www.agencygogo.com/go-to-call/ o sulle loro pagine social

Facebook: https://www.facebook.com/agencygogo/

Instagram: https://www.instagram.com/agencygogo/