HomeTutte le notizieDecolla la Roma Fashion Week per sostenere il made in Italy

Decolla la Roma Fashion Week per sostenere il made in Italy

Tutto pronto per la Roma Fashion Week, organizzata da Altaroma, che in questa edizione invernale si tiene, dal 23 al 26 gennaio, presso l’ex caserma Guido Reni (in via Guido Reni 7). Grazie al sostegno dei soci (Camera di commercio di Roma, Regione Lazio, Risorse per Roma, Città metropolitana di Roma Capitale), al supporto determinante del ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale e dell’Agenzia Ice, si consolida il corso di Altaroma incentrato sull’ampliamento del raggio d’azione a sostegno dei talenti emergenti e dei valori del made in Italy.

Il processo di riposizionamento portato avanti negli ultimi anni ha consentito, infatti, ad Altaroma di affermarsi come l’istituzione italiana della moda dedicata a studenti, designer emergenti e giovani talenti, delineando più nitidamente la sua identità di piattaforma dello scouting dedicata alla selezione, alla promozione, al sostegno e al tutoraggio dei giovani della moda italiana.

“Oggi Altaroma – afferma la presidente, Silvia Venturini Fendi – agisce di fatto come un incubatore creando, attraverso i propri progetti, un circuito virtuoso, volto alla scoperta e alla promozione dei nuovi talenti del made in Italy. Sempre di più siamo percepiti come punto di riferimento e opportunità concreta di visibilità e crescita per tantissimi giovani designer alle prime armi e, in molti casi, rappresentiamo una porta di accesso al mondo del lavoro e ai mercati, soprattutto per giovani creativi provenienti dal Centro-Sud Italia. Nell’ultimo triennio Altaroma, affinando meglio il suo nuovo ruolo, è riuscita anche a dare più efficacemente il suo contribuito nell’introdurre nuova linfa nel sistema moda italiano, ottimizzando le sinergie con Firenze e Milano”.

La partecipazione di un giovane in momenti diversi del suo percorso professionale ai progetti di Altaroma, studiati per target e obiettivi differenziati, consente una maturazione per gradi e a tutto campo in un sistema di apprendimento, confronto e crescita idoneo a valorizzarne le potenzialità, consolidarne le qualità e dotarlo delle capacità necessarie ad affrontare scenari e contesti più esigenti e competitivi.

Su questa linea, tra i progetti di maggior successo, giunge alla sua quinta edizione ‘Showcase Roma’ diventando un punto fermo della manifestazione: 56 designer – 14 brand al giorno a rotazione – avranno l’opportunità di presentare le proprie collezioni autunno/inverno 2020-2021 in una esposizione di abbigliamento, accessori e un’ampia gamma di prodotti nati grazie all’unione tra sperimentazione nel design e tradizione artigianale italiana. Un progetto che implementa l’attività di scouting di Altaroma, aiutando i brand a posizionarsi sul mercato attraverso incontri B2B con buyer e stampa.

Tra i partecipanti tante startup caratterizzate da produzioni e materiali innovativi, a sottolineare l’attenzione crescente che Altaroma riserva, grazie al sostegno del ministero degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale e dall’Agenzia Ice nei confronti di progetti focalizzati su innovazione tecnologica, sostenibilità ed economia circolare, nonché alla loro promozione internazionale. Da questa edizione il progetto ‘Showcase’ si avvarrà della nuova importante partnership di Lazio Innova, società della Regione Lazio, che destinerà ai designer del territorio laziale servizi di supporto alla crescita imprenditoriale.

Da leggere

Google search engine