Napoli superstiziosa, inaugura il museo dedicato al gatto nero

beautiful black cat with green eyes lying on wooden floor

In occasione della sedicesima edizione del Gatto nero day verrà inaugurato domenica 17 novembre a Napoli il primo Museo al mondo dedicato a questo affascinante e misterioso felino.

Considerato da sempre simbolo di sfortuna, il gatto nero sarà celebrato proprio nel Museo di Napoli, dove potrete trovare opere d’arte, ma anche riferimenti letterari e reperti storici che narrano proprio la storia di questo animale tanto temuto nei tempi più antichi e anche nei nostri giorni.

Al Vomero in un appartamento privato ma aperto al pubblico verrà allestito uno spazio permanente suddiviso in differenti sezioni tematiche tra cui storia, arte e fotografia. All’interno ci saranno un centinaio di cimeli tra fotografie, sculture, quadri e poesie raccolti nel corso degli anni dall’Associazione.

La scelta di aprire questo particolare Museo nella città di Napoli deriva dal fatto che la città partenopea è considerata una delle capitali internazionali della superstizione. La realizzazione di questo interessante progetto nasce da un’idea dei membri dell’Aidaa, l’Associazione italiana difesa animali e ambiente.