Forbes premia la Sicilia, meta turistica europea più ambita dagli Stati Uniti

La Sicilia è la meta turistica europea più ambita dagli Stati Uniti per il 2020, a rivelarlo è la rivista economica statunitense Forbes. L’Isola è seconda tra le migliori 20 destinazioni mondiali da visitare secondo Forbes. Un primati inaspettato che la piazza tra le destinazioni top europee. Nel vecchio continente la Sicilia è la prima destinazione turistica da visitare.

Il primato della Sicilia è confermato dall’agenzia Ovation Travel Group’s per Forbes.com. I cittadini USA viaggiano sempre di più e i viaggi all’estero sono aumentati del 6% negli States. Sono 93 milioni i viaggiatori statunitensi che si sposteranno in un altro stato nel 2020 e tra le destinazioni preferite c’è proprio la Sicilia che si classifica in seconda posizione.

Per Forbes la Sicilia «contiene alcuni dei siti turistici più notevoli del mondo, tra cui la leggendaria Valle dei Templi, dove i resti di sette templi dorici si trovano in una cornice mozzafiato di mandorli e ulivi». «La Sicilia ha un’autenticità che è sbiadita da molte altre parti del mondo”, ha spiegato Ashley Diamond, consulente di viaggio di lusso per Ovation Travel Group. “Paesi come Noto sono famosi per la loro architettura barocca e le facciate in pietra calcarea calcaree».

Questa la classifica

1 – Amangiri, Arizona
2 – Palermo e Sicilia, Italia
3 – Cape Town, Sudafrica
4 – Bariloche e Patagonia, Argentina
5 – Kigali, Rwanda
6 – Marrakech, Marocco
7 – Porto, Portogallo
8 – Tel Aviv, Israele
9 – Deserto di Atacama, Cile
10 – Dubrovnik, Croazia
11 – Tokyo, Giappone
12 – Pigeon Forge, Tennessee
13 – Kotor, Montenegro
14 – Cabo San Lucas, Mexico
15 – Chiang Mai, Thailandia
16 – Machu Picchu, Perù
17 – Melbourne, Australia
18 – Mendoza, Argentina
19 – Vira Vira, Cile
20 – San Miguel del Allende, Messico

Condividi la notizia