Sarà un super Riviera Music Festival

Caparezza, Ermal Meta, Le Vibrazioni e Willie Peyote. Sarà una parata di stelle quella che tra un meno di un mese si terrà ad Alassio in occasione del «Riviera Music Festival». In calendario con 11 concerti che si terranno tra piazza Partigiani, il porto turistico Luca Ferrari e il parco San Rocco. C’è grande attesa soprattutto per Ermal Meta e Le Vibrazioni, il primo ha vinto il Festival di Sanremo insieme a Fabrizio Moro, anche il gruppo milanese è stato protagonista della stessa kermesse canora nella città dei fiori. La serata inaugurale del Riviera Music Festival è prevista per il 4 luglio. Nella centrale piazza Partigiani è in programma “Tribute to children”, un evento legato alla solidarietà verso i più piccoli ed a cui prenderanno parte ben undici tra associazioni, fondazioni ed assistenze legate al mondo del volontariato. A far cantare grandi e piccini sarà per l’occasione la “I Toons Carton Band” con le sigle dei cartoni animati di ogni tempo. La macchina dell’organizzazione della rassegna musicale alassina sta lavorando a pieni giri per le date dei “big” che hanno accolto l’invito di esibirsi dal vivo in una piazza importante come Alassio. A questo proposito procedono spedite le prevendite anche per gli eventi a pagamento che avranno come location il porto Luca Ferrari con le date dei tour ufficiali di Caparezza ed Ermal Meta (rispettivamente 21 e 22 agosto) e quello de “Le Vibrazioni” (11 agosto) in questo caso a Parco San Rocco Auditorium Enrico Simonetti, dove si svolgerà anche l’attesa data dell’emergente Willie Peyote il 28 luglio. Il Riviera Music Festival, come sempre, è organizzato da “DallaParteDellaMusica” Srl con il patrocinio ed il contributo del Comune di Alassio in collaborazione con Marina di Alassio Spa e Ge.S.Co ed il supporto di C.N.A.M. Alassio, Consorzio Alassio un mare di shopping, Associazione Bagni Marini, Associazione Albergatori, Consorzio Macramè. Un evento curatissimo già dall’estate scorsa quando i protagonisti erano stati Fiorella Mannoia e Francesco Gabbani. E quest’anno c’è una novità: i biglietti spettanti, per accordi regressi, al Comune di Alassio per i concerti di Caparezza ed Ermal Meta, che si svolgeranno al porto Luca Ferrari Marina di Alassio, oltre ad essere ridotti nel numero per aiutare gli organizzatori, verranno regolarmente messi in vendita. Il ricavato verrà devoluto in beneficienza. Lo ha deciso la nuova Amministrazione. «Ciò – spiegano gli organizzatori – dimostra una grande sensibilità da parte dell’Amministrazione. Siamo certi che lavorando insieme il Riviera Music Festival avrà un grande futuro nella nostra amata Alassio». Per tutte le informazioni e come acquistare i biglietti è stato appena rinnovato il portale internet della manifestazione www.dallapartedellamusica.it