Il Giro d’Italia 2017 salpa dalla Sardegna e Sardinia Ferries segue con attenzione l’evento

Il Giro d’Italia numero 100 salpa dalla Sardegna e Sardinia Ferries segue con attenzione l’evento. Le prime tre tappe della corsa rosa del 2017, che sono in linea, si svolgono infatti sull’isola già tre volte toccata dal Giro nel 1961, 1991 e 2007. La corsa organizzata dalla Gazzetta dello Sport attraverserà dal nord al sud la regione, da Alghero a Cagliari.

Venerdì 5 maggio la prima tappa: Alghero-Olbia di 203 km. Tappa ondulata. Ultima asperità a meno di 20 km dall’arrivo la salita di San Pantaleo che potrebbe favorire i finisseurs.

Sabato 6 maggio, Olbia-Tortolì, seconda tappa di 208 km. La prima parte si svolge nell’entroterra Nuorese con saliscendi e tre lunghe salite. Gli ultimi 50 km sono prevalentemente in discesa o piano. Domenica 7 maggio, Tortolì-Cagliari, 148 km. Tappa praticamente pianeggiante: volata sicura per il gruppo compatto.

“Per me è un grandissimo orgoglio sapere che il Giro parte dalla mia terra” ha detto Fabio Aru nella Sala Buzzati di Milano per la presentazione della grande partenza. “Sarebbe bellissimo partecipare con una partenza così – ha proseguito lo scalatore dell’Astana -. A novembre faremo i programmi per il 2017. Nel 2007 ero ad Alghero, avevo fatto un gara di mountain bike e mi ero fermato a vedere il passaggio del Giro”. Per il percorso completo del Giro d’Italia bisognerà attendere il 25 ottobre quando a Milano si svolgerà la presentazione ufficiale. Intanto ecco il dettaglio delle prime tre frazioni.