Una barca solare per cerca di attraversare l’Atlantico

Roma. Dopo l’aereo a energia solare che sta tentando il giro del mondo (il Solar Impulse), adesso c’è anche la barca che cerca di attraversare l’Oceano Atlantico con la sola energia del Sole. Si chiama Solar Voyager, è un battello senza persone a bordo, lungo quattro metri e largo quattro.

E’ stato costruito da due americani, Isaac Penny e Christopher Sam Soon, ed è salpato il 2 giugno scorso da una località vicino a Boston. In quattro mesi cercherà di raggiungere Lisbona, controllato via satellite dai suoi inventori. Il Solar Voyager ha uno scafo in alluminio e pesa 250 kg. Ha
due pannelli solari da 240 watt complessivi, che possono generare fino a 7 kWh al giorno d’estate e 3 kHw d’inverno.

I suoi costruttori contano che entro ottobre riesca a percorrere i 3.000 km che separano Boston da Lisbona. La posizione della barca può essere seguita in diretta sul sito della spedizione
www.solar-voyager.com e sugli account Facebook e Twitter.