E’ di Felipe Foncueva la foto più bella dell’Oasis Contest

Felipe Foncueva

Roma. Uno spagnolo e due italiani sono i vincitori del Premio Internazionale di Fotografia Naturalistica Oasis Photocontest, organizzato dalla rivista Oasis (diretta da Alessandro Cecchi Paone) e dall’Associazione Italiana Turismo
Naturalistico.

I premi sono stati assegnati da una giuria composta da alcuni dei più conosciuti fotografi naturalisti internazionali (Paul Souders – Stati Uniti, Luis Sandoval – Messico, Guo Jing – Cina, Norbert Rosing – Germania, Joe Petersburger – Ungheria, Sergio Pitamitz – Francia, Daniele Pellegrini, Mosè Franchi e Gianfranco Corino – Italia) che ha nominato le 100 più belle fotografie di natura e animali fatte nel 2015, selezionando tra più di 25.000 immagini scattate dai fotografi di 60 nazioni di tutto il mondo, tra cui India, Cina, Iran, Messico, Equador, Nigeria, Malesia, Arabia e Nuova Zelanda.

Il titolo di “Best International Oasis Photographer 2015” è stato assegnato al fotografo spagnolo Felipe Foncueva, con l’immagine di un uccello marino ripreso sott’acqua durante la cattura di un pesce. Il titolo di “Best Italian Oasis Photographer 2015” per la miglior fotografia italiana è stato assegnato Pierluigi Rizzato, di Padova, con un’immagine di una leonessa all’inseguimento di una gazzella.

Il premio “Oasis Magazine Photographer 2015” è andato infine a un altro
italiano, Stefano Quirini, di Bologna, con l’inusuale scatto di un’anatra che attacca un falco pescatore. Sono stati inoltre assegnati i premi ai primi tre classificati di ciascuna delle nove sezioni in concorso: “Paesaggio”, “Mammiferi”, “Uccelli”, “Altri animali”, “Mondo vegetale”, “Amici di casa”, “Subacquea”, “Gente e popoli” e “Storyboard”, a cui si aggiungono le categorie Baby (per i bambini fino a 14 anni) e Junior (per i ragazzi fino a 18 anni).

Le mille immagini che hanno raggiunto la fase finale del concorso vengono ora
sottoposte anche al giudizio della web-community sul sito oasisphotocontest.com per l’assegnazione del premio Oasis Magazine Web