In vetrina anche il Fiat 500 Club Italia ad “Automoretrò” del Lingotto

Garlenda. Il Fiat 500 Club Italia conferma anche quest’anno la sua presenza ad “Automotoretrò”, l’appuntamento con l’automotorismo storico in programma al Lingotto di Torino nei giorni 12-13-14 febbraio. Il più importante sodalizio dedicato alla mitica bicilindrica continua così la partecipazione alle fiere, alle mostre scambio ed ai vari saloni di settore, con stand sempre affollati dai soci, ma anche da semplici appassionati e curiosi che magari si vogliono avvicinare per la prima volta al colorato mondo del cinquino.

Lo stand sarà dedicato al Giappone come anticipazione del Meeting di Garlenda (1-2-3 luglio 2016), durante il quale i cinquecentisti nipponici saranno gli ospiti d’onore. E domenica un gruppo di ragazzi giapponesi, studenti di car design, sarà in visita allo spazio del Club, in cui non mancheranno come di consueto dirigenti, fiduciari, soci, commissari tecnici e personale della Segreteria, a disposizione di quanti vorranno iscriversi o rinnovare la tessera, acquistare gadget, avere informazioni sulle pratiche ASI, sui restauri, sulle assicurazioni e sulle varie convenzioni.

Si è scelto un allestimento tutto in bianco e bianche saranno le vetture esposte: una 500 R della collezione Collezione Heritage FCA Italy, mai usata, che fu utilizzata all’epoca per il lancio promozionale di questo modello; la 500 R di Silvio Pezzana, che ha fatto il “coast to coast” negli USA e il giro d’Europa e che ben può rappresentare l’affidabilità del mezzo nell’affrontare i viaggi molto lunghi; altre due R in perfetto stato di conservazione dei soci Dario Biale e Michele Scribano.

Per i soci in regola con il tesseramento sarà possibile entrare ad Automotoretrò con un biglietto scontato. Per agevolare la partecipazione dei cinquecentisti, dalla riviera ligure giungerà anche un pullman organizzato dal Coordinamento di Albenga.