HomeTutte le notizieSavona potenzia il Museo della Ceramica, eccellenza ligure

Savona potenzia il Museo della Ceramica, eccellenza ligure

Savona. Si allarga il Museo della Ceramica, gioiello della cultura di Savona. A poco più di un anno dalla sua inaugurazione prosegue lo sviluppo del polo museale di eccellenza, grazie alla collaborazione tra la Fondazione Carisa Agostino De Mari e il Comune di Savona.

Due le iniziative previste nel 2016: il completamento del restauro della residua porzione del Palazzo del Monte di Pietà – edificio storico fondato nel 1479 dal Papa savonese Sisto IV – in cui il museo ha sede e la creazione di una Fondazione dedicata alla gestione e sviluppo delle attività museali.

Il museo situato nel cuore del centro storico della città nel corso del 2015 ha ospitato oltre 25 mila visitatori e ha affascinato critici d’arte ed esperti del mondo della cultura. “Il suo valore è stato appena riconosciuto anche a livello internazionale, essendo stato selezionato per #52museums, progetto social che ha coinvolto solo un’altra realtà italiana e circa 80 musei di tutto il mondo, tra cui il Getty Museum di Los Angeles, il Museo di Quai Branly a Parigi, l’Hamburger Kunsthalle ad Amburgo e il Barbican Center di Londra”, spiega il sindaco Federico Berruti.

Da leggere

Google search engine