Il Museo della 500 di Garlenda diventa “social”, aperta una nuova vetrina 2.0

Garlenda. Sempre più “social”, sempre più proiettata verso il futuro seguendo anche le tecnologie, ma senza dimenticare il passato per un’automobilina, la 500, che ha motorizzato decine e decine di migliaia di automobilisti in ogni angolo del globo.

Per i soci e per gli appassionati cinquecentisti il Fiat 500 Club Italia nato a Garlenda per onorare la vettura di casa Fiat ora è disponibile anche una nuova vetrina su Facebook.

“E’ stata aperta la pagina ufficiale dedicata in particolare al “Museo della 500 “Dante Giacosa” che raccoglie pezzi e frammenti della storia di questa gloriosa automobile”, spiega Francesca Caneri che cura le relazioni esterne del Club garlendese.

Si tratta di un luogo virtuale dove essere sempre aggiornati su tutto ciò che avviene all’interno del “Dante Giacosa”: eventi, mostre, visite speciali ed auto esposte. “L’invito che lanciamo, dunque, è quello di partecipare assiduamente alla vita del Club collegandosi anche alla nostra nuova rete social e sempre più global”, aggiunge Francesca Caneri.