Ad Alassio c’è “XStrafactor”, si canta ci si diverte e si vola a Barcellona

Alassio. L’idea è buona: far divertire tutti, anche chi è stonato, ma si vuole ugualmente mettere in gioco davanti ad amici per una sera anche davanti a persone sconosciute. Microfono tra le mani, base musicale e via al concorso “XStrafactor” che ha ideato Bruno De Blasio, titolare del “Sol Ponente” di Alassio da sempre uno degli animatori della “nightlife” della Baia del Sole.

Un concorso canoro per scoprire le nuove “ugole d’oro” della Riviera e farli volare a Barcellona. Chi vincerà il concorso, con una giuria di esperti pronta a votarli con grande severità, avrà diritto ad un viaggio verso la capitale del divertimento per eccellenza della penisola iberica.

L’appuntamento con “XStrafactor” è per domani sera. A far cantare sul palco improvvisato nel locale di fronte alla passeggiata Grollero e al molo Mario Bestoso ci penserà Nando Rizzo, il cantautore alassino che da anni gira e fa divertire il pubblico in molti locali della Riviera di Ponente.

“Si canterà, ci si divertirà e se la giuria dirà sì i cantanti selezionati passeranno il turno. Quella di domani – dice Bruno De Blasio – sarà una notte davvero stregata. Con XStrafactor, infatti, festeggeremo a modo nostro la ricorrenza del 31 ottobre di Halloween. Noi faremo cantare i “mostri” della canzone della Riviera”.

Giò Barbera