Turismo:Berrino a Spezia, più entroterra e destagionalizzare

Genova. “E’ stata una giornata di incontri costruttivi e ricchi di proposte da parte degli operatori e degli enti locali sul tema del turismo e dei collegamenti”.

Cosi’ l’assessore regionale al turismo e ai trasporti Giovanni Berrino ha commentato la giornata dedicata alla provincia della Spezia. Questa mattina ha incontrato il presidente e i membri della giunta camerale spezzina, i rappresentanti degli Stl Golfo dei Poeti e Cinque Terre e i consorzi turistici. Nel pomeriggio, l’incontro con l’AP della Spezia, rappresentanti dei Parchi e i sindaci di 12 Comuni spezzini. “L’obiettivo comune che vogliamo perseguire rispondendo alle istanze del territorio – spiega l’assessore Berrino – e’ una sempre maggiore destagionalizzazione dell’offerta turistica. Nonostante le problematiche che stiamo cercando di risolvere legate ai collegamenti e ai massicci flussi turistici, le Cinque Terre sono una risorsa preziosissima per tutto il territorio. Attraverso una regia condivisa con gli enti locali e gli operatori del settore, pensiamo che le bellezze delle Cinque terre possano diventare volano di promozione turistica per tutto l’entroterra. E’ necessario creare un’offerta destagionalizzata che punti sulle eccellenze enogastronomiche del territorio, percorsi verdi, attivita’ outdoor attraverso l’aggregazione e la messa a sistema delle principali attrattive dei vari Comuni, costieri e dell’entroterra”.