Con un’idea si può migliorare il mondo, è nato The Shaper

cover

Imperia. Riparare, creare, progettare e aggiustare gli oggetti ha da sempre caratterizzato lo spirito che spinge l’uomo verso un futuro migliore.

Quante volte è capitato di dover buttare elettrodomestici, utensili o apparecchi di valore non più utilizzabile a causa di un malfunzionamento di una sola parte di essi. Quante volte siamo stati costretti a chiamare un tecnico a casa nostra, con costi elevati e tempi infiniti.

Grazie ad un gruppo di giovani imperiesi  che hanno creato un portale web http://www.theshaper.net/ sarà possibile scaricare e stampare in 3D all’istante anche le componenti di ricambio dei prodotti di uso quotidiano, sia originali (realizzate dalle stesse aziende produttrici) che artigianali (o progettati da terzi), ricevendo, per quanto possibile, accurate istruzioni di montaggio.

Anche in questo modo è possibile generare ulteriore risparmio. L’arte del fai da te unita alla stampa 3D dunque può rendere l’uomo indipendente. Su The Shaper chiunque può condividere risorse tramite il sito, pubblicando in maniera libera informazioni, guide, notizie e file 3D.

“I vantaggi di un portale open source come The Shaper – spiegano gli ideatori dell’innovativo progetto  – sono molteplici.  Un utente può ad esempio scaricare gratuitamente un file, provarlo, modificarlo e migliorarlo. Quindi, se lo desidera, può caricare su The Shaper il file 3D modificato. In questo modo tutti gli utenti possono beneficiare delle migliorie apportate.
Lo stesso dicasi per news e tutorial: se un utente scrive un articolo nel nostro sito, tutte le persone che visiteranno The Shaper potranno leggere quell’articolo, esprimere commenti al riguardo e contribuire a divulgare e a far conoscere sempre più i vantaggi della stampa 3D. Insieme possiamo realizzare un portale open source, dedicato alla stampa 3D, con moltissime risorse gratuite utili a tutti”.

A differenza di altri siti web, su The Shaper è possibile scaricare gratuitamente svariati oggetti 3D rilasciati con licenza GNU/GPL, leggere news dal mondo della stampa 3D e consultare pratici tutorial riguardanti le stampanti 3D, scritti sia da noi che da utenti online. L’idea futuristica alla base di The Shaper è che chiunque in un futuro ormai prossimo, possa grazie alle stampanti 3D utilizzare oggetti autoprodotti, scegliendoli da un catalogo open source di oggetti 3D online, scannerizzandoli o creandoli di sana pianta.