Galup che Festival, a Sanremo panettoni in regalo per un pomeriggio di divertimento

Galup che Festival, con dolcezza ovviamente. Non solo canzoni d’amore ma anche dolci per ricordare con gusto la kermesse sanremese. Galup é approdata a Sanremo, nella centralissima via Matteotti e, come era prevedibile, é stata una festa.

Un pomeriggio goliardico, divertente e anche memorabile con Bruno Robello De Filippis e Marco Ghini, amici nella vita e artisti di successo. Hanno fatto cantare le canzoni del Festival, settant’anni di Sanremo con simpatia in un pomeriggio da “acchiappa-talenti”, unico e inimitabile.

Con loro c’erano anche Carlo Bianchi, volontario attivo dell”associazione Donare un sorriso e Nello Simoncini, pure lui attore e mattatore di successo. Ai canterini improvvisati, soprattutto a quello più bravi, sono stati donati i prelibati panettoni Galup. Un bel ricordo in un pomeriggio all’insegna d divertimento seguito anche dalle telecamere di Tgevents.it che sta seguendo il Festival e che trasmetterà diversi speciali su ottanta televisioni nazionali, su Canale Italia e Bom Channel.

Nel frattempo è in onda la puntata 468 mentre è in preparazione la puntata 469 con tutte le curiosità che riguardano la kermesse festivaliera.

Condividi la notizia