MacBook 13 e MacBook Air, Apple rilancia due grandi classici per conquistare il mercato

Mettetevi comodi perché Apple  ha deciso di rinnovare il suo parco macchine. In particolare i MacBook 13 e i MacBook Air. Per il primo è previsto un prodotto che vedrà un rinnovamento generazionale. Apple ha intenzione di aggiornare con i nuovi processori usciti negli ultimi mesi ma soprattutto ha intenzione di sostituire la tastiera di vecchia data con quella di nuova generazione introdotta con l’ultimo MacBook 16. Questo arriverà durante la prima metà del 2020 ed è probabile che Apple decida di introdurlo già durante il mese di marzo.

Sempre sui MacBook è possibile che vi sia anche un “update” di minore importanza per il nuovo MacBook Air. Qui l’azienda potrebbe decidere di sostituire i vecchi processori con la nuova generazione e addirittura sostituire il display con il più interessante pannello “True Tone”. In questo caso per il suo arrivo sul mercato comunque se ne riparlerebbe addirittura a luglio 2020.

 

 

Condividi la notizia