E’ di Sanremo la vincitrice dell’ultima edizione dello Zecchino d’Oro

E’ una baby cantante di Sanremo la vincitrice dello Zecchino d’Oro 2019. Si chiama Rita Longordo,  ha 8 anni,  ed è figlia e nipote d’arte. Ha conquistato la giuria interpretando la canzone «Acca» che parla dell’importanza di una lettera silenziosa ma fondamentale. I primi messaggi di gioia sono arrivati dai compagni di classe che, alla vigilia della partenza per Bologna, l’avevano festeggiata con una maxi-torta con la scritta «Acca».

Il testo del brano è stato curato da Flavio Careddu e Irene Menna, mentre la musica è di Alessandro Visintainer. Una grande soddisfazione per una famiglia dove la musica è di casa (e che vive a Bussana, frazione della città del Festival): Tony Longordo è stato voce e chitarra in gruppi della Riviera e si cimenta nel coro Doremusica di Taggia (con la piccola Rita) e in quello parrocchiale: «Mia figlia si chiama Rita come sua nonna, che era un soprano», dice. Mamma Emanuela, invece è commessa al reparto gastronomia di un supermercato.

Ha un fratellino, Gabriele. Dopo la vittoria, la famiglia, si è messa in viaggio verso Milano, per partecipare a «Che  che fa», su Raidue, con Fabio Fazio. E’ stata Luciana Littizzetto (componente della giuria di vip che ha votato, all’unanimità «10») a volere la piccola Rita in trasmissione. La cantante in erba da due anni studia canto, le piacciono salame e patatine, e i suoi cantanti preferiti sono Nek e Laura Pausini. Adora le principesse  della Disney.

Condividi la notizia