“La Presidente. Valeria Marini eletta al Quirinale”, il debutto a Roma della showgirl

La storia, fantasiosa ma intrigante, divertente e carica di buoni propositi racconta di un evento eccezionale che accade il 27 gennaio del 2022. Scaduto il mandato del Presidente Mattarella, i due rami del Parlamento, come prassi, si riuniscono in seduta unica per l’elezione del nuovo Presidente e alla 43 ma votazione, sbaragliando Romano Prodi, Matteo Renzi e Papa Francesco, viene eletta, con oltre 700 voti, per la prima volta, una donna: Valeria Marini.

E’ tutto raccontato in “La Presidente. Valeria Marini eletta al Quirinale”. Succosa prima al Salone Margherita con il nuovo lavoro scritto e diretto dal Cavaliere della Roma Pier Francesco Pingitore, che anche stavolta ha fatto centro.

Non sveliamo le identità dei ministri designati per lasciare la sorpresa allo spettatore. Eccellente padrone di casa e gran Cerimoniere in qualità di Segretario alla Presidenza l’intramontabile Martufello ed ottima scelta musicale a servizio della gran voce di Manuela Villa.

Condividi la notizia