Murales contro la ludopatia, un bel messaggio contro l’azzardo

Su un muro di via Diaz a Castellanza, all’uscita di un supermercato molto frequentato, c’è un’opera dell’artista Seacreative. Vuole rappresentare il gioco come una vera e propria trappola.

Il Comune di Castellanza, come altri della provincia di Varese, ha deciso di aderire al protocollo di intesa per la progettazione congiunta contro i rischi del gioco d’azzardo e, in seguito, di entrare a far parte del Coordinamento contro l’Overdose da Gioco d’Azzardo (CCOGA) di Lucia Landoni

La street art contro l’azzardo ha conquistato anche Cairate. Un murales è apparso anche qui sempre con la finalità di contrastare la ludopatia.

Condividi la notizia