Qualità, innovazione e creatività, Yo-Go Gelateria Yogurteria di Termoli non perde un colpo

Termoli è una tappa obbligata per turisti e visitatori di questa meravigliosa cittadina dell’adriatico, con le sue spiagge dorate, il castello e l’antico borgo di marinai. Ma lo è anche la gelateria “Yo-Go” che ha vinto vari concorsi nel corso della sua storia.

Si trova in corso Nazionale a Termoli, a pochi metri dal castello e dal borgo dei marinai. Dietro il bancone ci sono Marikla Guardiani, figlia del maestro gelatiere di Termoli Massimo Guardiani. La gelateria è diventata un mondo ricco di fantasie, di conoscenza del palato e del gusto. Una storia che si è trasformato in passione ed arte.

È su questa strada, intrapresa da Yo-Go! Gelateria Yogurteria, che ha ha avuto successo: ha saputo unire alla qualità di materie prime a km zero, una forte componente innovativa. Una storia lunga 3 decenni. In origine fu Yogurteria. Nacque così agli inizi degli anni ’90 una storia che avrebbe portato Yo-Go ad espandere i suoi orizzonti anche nel settore del gelato.

Già all’epoca della fondazione l’azienda si era mossa nel segno dell’innovazione. In quel momento sono pochissimi conoscevano lo Yogurt e non era largamente consumato in Italia, soprattutto se parliamo di Yogurt Gelato. Da queste prime esperienze comunque positive di lì a poco quello che era un lavoro si tramutò in passione. Passione per il mondo e l’arte della gelateria. Fino a diventare una vocazione, uno stile di vita.

Condividi la notizia