Fotografo social cercasi, 9 giorni gratis in Grecia

Un contest più ambito del web è stato lanciato da un’agenzia di viaggi ellenica: Unforgettable Greece sta cercando il miglior fotografo da social, per portarlo (gratis) 9 giorni in giro per la Grecia. In più, il fortunato, avrà diritto ad un compenso, oltre ad alloggi di lusso, visite ed un ultimo modello di smartphone.

Un’offerta insolita e allettante che ha catturato l’attenzione di numerosi utenti sui social, tanto che l’annuncio sta diventando virale nel web. Un po’ come successe per l’isola greca alla ricerca di abitanti, anche in questo caso la voglia di mollare tutto e volare verso le acque cristalline è un sogno ad occhi aperti di moltissimi. Questa volta, però, non è richiesto di cambiare vita o di trasferirsi con tutta la famiglia: il solo requisito è di essere abbastanza social per fotografare bene le bellezze di Atene, Mykonos, Santorini e Creta.

Il fortunato/a vincerà 550 euro, un Samsung S10 e l’intera vacanza in giro per il Paese. In cambio dovrà svolgere un solo incarico: documentare il viaggio attraverso post e storie su Instagram. Una volta selezionato il vincitore prenderà il controllo dell’account Instagram di Unforgettable Greece e da lì inizierà la condivisione. Per le candidature c’è tempo fino al 15 novembre, mentre il tour verrà fatto nell’estate del 2020.

“Vogliamo che qualcuno, che ha la passione per i viaggi e la fotografia, si unisca a noi – si legge nell’annuncio riportato dal sito – se riesci a srotolare i migliori hashtag di viaggio, se sei sempre alla ricerca di modi originali per catturare uno scatto panoramico e se sei capace di far sì che le persone tocchino due volte i tuoi scatti Instagram, desideriamo entrare in contatto con te”.

Sarà scelta la più bella foto di un viaggio caricata sul social-network che conterrà il ta g @unforgettablegreece e utilizzando l’hashtag #UnforgettableInstagrammer nella didascalia. Il post dovrà essere condiviso in modalità ‘pubblico’: una giuria di esperti della società selezionerà poi il vincitore.

Condividi la notizia