Chef da tutto il Mediterraneo a Licata per “Nnumari”

Dal 2 al 4 ottobre professionisti di vari settori si riuniscono a Licata per riflettere insieme ed elaborare un manifesto condivisibile che valorizzi la cultura e la sostenibilità della filiera del Mediterraneo.

Un progetto che nasce dalla visione del Mediterraneo come patrimonio di tutti coloro che in territori simili compiono gesti uguali, vivendo in terre non divise ma unite dallo stesso mare. Ideatore di ‘Nnumari lo chef Pino Cuttaia che ha convocato una rete di professionisti per costruire assieme modelli di sviluppo sociali e ambientali replicabili e condivisi.

Ricco il programma dell’evento con convegni, talk, masterclass, momenti di confronto e convivialità tra chef provenienti da varie località del Mediterraneo, produttori della filiera, aziende esempio di sostenibilità, giornalisti, professionisti di vari settori che diventano per l’occasione i pensatori di un manifesto condiviso ed esportabile come modello, per valorizzare la cultura e la sostenibilità della filiera legata al Mediterraneo.

 

Condividi la notizia