“Il Giardino Lineare” di Sviluppo Genova riceve una menzione speciale

Sviluppo Genova Spa, con il progetto di «Giardino Lineare», ha ricevuto una menzione speciale nella categoria “parchi e giardini nella città densa” del concorso annuale organizzato dalla rivista internazionale Paysage-Topscapei n collaborazione con il CNAPPC.

La due giorni “Brand & Touism Landscape”, che si è svolta alla Triennale Di Milano, è stata una occasione importante per fare il punto sulla progettazione del paesaggio come atteggiamento etico ormai ineludibile, sia a livello di tessuto urbano che di tessuti naturali.

Questa la motivazione della menzione assegnata dalla giuria internazionale: “Per la restituzione di uno spazio attrattivo e piacevole confinato tra due infrastrutture fortemente impattanti, con l’ambizione e l’ottimismo di trasformarlo in elemento qualificante del tessuto urSviluppo Genova Spa, con il progetto di «Giardino Lineare», ha ricevuto una menzione speciale nella categoria “parchi e giardini nella città densa” del concorso annuale organizzato dalla rivista internazionale Paysage-Topscapei n collaborazione con il CNAPPC.

La due giorni “Brand & Touism Landscape”, che si è svolta alla Triennale Di Milano, è stata una occasione importante per fare il punto sulla progettazione del paesaggio come atteggiamento etico ormai ineludibile, sia a livello di tessuto urbano che di tessuti naturali.

Questa la motivazione della menzione assegnata dalla giuria internazionale: “Per la restituzione di uno spazio attrattivo e piacevole confinato tra due infrastrutture fortemente impattanti, con l’ambizione e l’ottimismo di trasformarlo in elemento qualificante del tessuto urbano” che consente di guardare al futuro degli spazi di interstiziali e di frangia di Genova con maggiore ottimismo e rinnovato interesse progettuale.

Il progetto elaborato dai professionisti di Sviluppo Genova propone un giardino a servizio del quartiere su un’area tra i binari della linea ferroviaria Genova-Ventimiglia e la nuova strada a grande scorrimento a quattro corsie, sempre realizzata da Sviluppo Genova.

«La sfida – ha affermato il presidente di Sviluppo Genova Franco Floris – è stata quella di progettare uno spazio per la collettività, un nuovo giardino pubblico, su un’area residuale di 9.500 metri quadrati confinata tra due infrastrutture fortemente impattanti: il riconoscimento ricevuto ci dà un forte impulso per continuare sulla strada della rigenerazione urbana basata su solidi principi di ecosostenibilità».

bano” che consente di guardare al futuro degli spazi di interstiziali e di frangia di Genova con maggiore ottimismo e rinnovato interesse progettuale.

Il progetto elaborato dai professionisti di Sviluppo Genova propone un giardino a servizio del quartiere su un’area tra i binari della linea ferroviaria Genova-Ventimiglia e la nuova strada a grande scorrimento a quattro corsie, sempre realizzata da Sviluppo Genova.

«La sfida – ha affermato il presidente di Sviluppo Genova Franco Floris – è stata quella di progettare uno spazio per la collettività, un nuovo giardino pubblico, su un’area residuale di 9.500 metri quadrati confinata tra due infrastrutture fortemente impattanti: il riconoscimento ricevuto ci dà un forte impulso per continuare sulla strada della rigenerazione urbana basata su solidi principi di ecosostenibilità».

Condividi la notizia