Johnson Righeira celebra gli Skiantos e “Mi piaccion le sbarbine”

Roberto “Freak” Antoni è stata una delle figure emblematiche dei tardi anni Settanta in Italia. Cantante e fondatore degli Skiantos, performer e scrittore geniale, se n’è andato ormai qualche anno fa. Eppure la sua eredità resta intatta anche se poco conosciuta dal grande pubblico.

E un altro bizzarro personaggio della musica italiana – questa volta dei più luccicanti anni Ottanta – Johnson Righeira, ha deciso di rendergli omaggio offrendo una sua versione della classica “Mi piaccion le sbarbine” in una versione che è in circolazione da poche ore.

Il singolo – accreditato a Johnson Righeira e iPesci – rilegge il classico degli Skiantos in chiave elettronica. La cifra che ha reso il Johnson celebre come metà della band Righeira.

«Come dar torto a Freak Antoni – dice Johnson Righeira ricordando gli Skiantos – la cui genialità, a cinque anni dalla morte, è ancora sistematicamente ignorata dalla cultura italiana, quando diceva che non c’è gusto in Italia ad essere intelligenti? Proprio per questo io non ci ho mai provato…».

Il duo iPesci, che collabora con Righeira, trae ispirazione proprio dagli Skiantos, Elio e le Storie Tese e i Righeira.

Tra i successi dei Righeira si ricordano, invece, “Vamos a la playa”, “No tengo dinero”, “L’estate sta finendo” e “Innamoratissimo”.

 

Ferdinando Molteni

Condividi la notizia