Al via la nuova edizione del premio intitolato ad Andrea Parodi

Andrea Parodi è stato uno dei più grandi cantanti italiani, prematuramente scomparso, con una carriera in bilico tra pop, canzone d’autore e musica tradizionale.
Sardo con origini liguri (di Savona, in particolare) è oggi una delle figure più rispettate e amate della cosiddetta “world music”. E proprio a lui è intitolato un prestigioso concorso musicale che si è aperto in questi giorni.

Il bando del “Premio Andrea Parodi” è aperto a tutti ed è organizzato dall’omonima Fondazione con la direzione artistica di Elena Ledda ed è arrivato alla dodicesima edizione. Le finali sono in programma a Cagliari dal 10 al 12 ottobre. Il bando di concorso per la nuova edizione è disponibile su www.fondazioneandreaparodi.it, con iscrizione come sempre gratuita.

Spiegano gli organizzatori: «Molti i premi per il vincitore. Fra questi ci sono una serie di concerti e di partecipazioni ad alcuni dei più importanti festival italiani di musica di qualità nelle edizioni del 2020: dall’“European jazz expo” in Sardegna a Folkest in Friuli, dal Negro Festival di Pertosa (SA) al Mei di Faenza e allo stesso Premio Parodi, ma anche in altri eventi che saranno man mano annunciati. Oltre a questo, avrà diritto a una borsa di studio di 2.500 euro. Al vincitore del premio della critica andrà invece la realizzazione professionale del videoclip del brano in concorso, a spese della Fondazione Andrea Parodi».

Le domande di iscrizione dovranno essere inviate entro e non oltre il 31 maggio 2019
La selezione porterà ad individuare da otto a dodici finalisti che si esibiranno a Cagliari davanti alla giuria che decreterà il vincitore.

Ferdinando Molteni

Condividi la notizia