Da “Re per una notte” al Sol Ponente, “Leo Mix” interpreta Adriano Celentano

Penultimo appuntamento al «Sol Ponente», venerdì prossimo alle 21, con la rassegna dedicata ai miti della musica italiana. Si esibirà Leonardo Gisonda, in arte «Leo Mix» che interpreterà le canzoni della lunga carriera musicale di Adriano Celentano. Leonardo Gisonda è il sosia indiscusso dell’Adriano nazionale e vincitore di «Re per una notte», la fortuna trasmissione condotta da Gigi Sabani su Italia Uno intorno alla metà degli anni ’90. Classe 1964, Leonardo Gisonda ha iniziato la sua carriera artistica nel 1986 a Milano, imitando proprio il «molleggiato» più amato d’Italia. Un anno più tardi si è unito al gruppo musicale «Rockin’ Days» e nel 1993 ha iniziato a collaborare con George Isaac di «Drive In».

Da allora è stato un crescendo di successi tra spettacoli ed eventi anche insieme ai Fichi d’India, Ale e Franz, Enrico Bertolino. Musica e cabaret sono le grandi passioni di «Leo Mix», che ha lavorato anche in Inghilterra e in Germania. Nel curriculum di Leonardo Gisonda, oltre a «Re per una notte», anche numerose apparizioni televisive, da «La sai l’ultima» di Canale 5 a «Attenti a quei due» su Rai 2.

«Imitatore e cabarettista Leo propone un spettacolo che promette divertimento assicurato, ironia e tanta tanta allegria ed è per questo motivo che per la quarta serata della nostra rassegna musicale abbiamo voluto invitarlo al Sol Ponente», spiega il patron Bruno Alberto De Blasio, che è anche vice presidente dell’Assoristobar che raccoglie i gestori dei locali della movida e della ristorazione della città del Muretto.

A chiudere la rassegna sarà il 22 marzo Marco Dottore che nel suo show sarà accompagnato da Mauro Vero e Alberto Garassino. Sarà una serata tributo a Zucchero «Sugar» Fornaciari Un’interpretazione che nel 1996 aveva fatto vincere a Dottore il premio della critica sempre nel programma televisivo di Italia Uno «Re per una notte».

 

Condividi la notizia