Yuri Dossena, lo chef napoletano doc che prende per la gola i milanesi al Crispi

Lo chef Yuri Dossena, da sempre, è un attento selezionatore di materia prime di qualità. La forza della sua cucina è la stagionalità del prodotto ma soprattutto la trasformazione e la cura dello stesso. Uno chef amato e apprezzato che, nel corso degli anni, ha saputo prendere i milanesi e non solo loro, per la gola soprattutto per la pizza. Chi l’ha mangiata l’ha definita un’opera d’arte. Per alcuni è la migliore pizza della citta di Milano.

In cucina, si sa, l’ingrediente segreto è sempre il cuore; l’amore per quello che si sceglie, si prepara e si offre, in pratica lo stesso amore di una famiglia e di una casa che trovate al Crispi di Milano in via Fratelli Bronzetti proprio grazie alle sue fantasie culinarie. Le persone che scelgono il Crispi lo fanno per vivere le emozioni, per le ricorrenze per dare quel valore in più ad una semplice cena o pranzo. Yuri Dossena non sbaglia un colpo. Chi si siede a tavola va sul sicuro.
Così racconta lo chef, napoletano doc: “Parte integrante della rivoluzione culinaria dell’ultimo decennio è la pizza gourmet ridefinisce uno dei pilastri della cucina italiana. Alle ricette e agli impasti della pizza classica, si è aggiunta una sperimentazione creativa che ha coinvolto gli ingredienti, le farine e gli accostamenti. Il successo credo che sia quello di conoscere e saper bene interpretare prima di tutto la tradizione. Solo dopo si può innovare”.

La famiglia Crispi, propone, con grande classe, la produzione del loro pane, pasta e gli inseparabili dolci (favolosi) fatti in casa. Da non dimenticare i fritti preparati dalla mamma dello chef.

Condividi la notizia