Un hotel nello spazio, soggiornare costa 10 milioni di dollari

Si chiama Orion Span la startup americana che realizzerà e renderà disponibile le novità a partire dal 2021. Obiettivo principale realizzare la navicella albergo. Si chiamerà Aurora Station e, una volta realizzata, potrà essere utilizzata sin da subito. Con l’auspicio, magari, di abbassare progressivamente i costi. Nell’albergo “spaziale” si potrà soggiornare e viaggiare in 6 più due membri dell’equipaggio per 12 giorni. E soprattutto si potrà assistere allo spettacolo di 16 albe. Un viaggio straordinario, ma non per tutte le tasche. Tutto incluso il costo del soggiorno in orbita è all’incirca di 10 milioni di dollari. A detta dei progettisti, che stanno utilizzando la formula del crowdfunding per cercare finanziamenti, comunque ci sarebbe già chi ha manifestato un certo interesse per la novità versando un anticipo di 80mila dollari per prenotare il viaggio.

Condividi la notizia