/Giro di vite di Facebook, rimossi 1,5 miliardi di account fasulli

Giro di vite di Facebook, rimossi 1,5 miliardi di account fasulli

L’ultima crociata del social di Mark Zuckerberg per contrastare notizie false, spam, incitamento all’odio e propaganda terroristica? Cancella 1,5 miliardi di account fasulli. E lo ha fatto davvero secondo un report svolto negli ultimi tre mesi. Continua dunque il lavoro di Facebook per migliorare la privacy e la qualità dell’esperienza agli utenti all’interno della piattaforma social più conosciuta e utilizzata al mondo. Gli account fake sono stati rilevati dall’intelligenza artificiale anti-odio e bufale fatta esordire proprio a inizio anno dal social.

Sono tantissimi coloro che utilizzano questo sistema per diffondere truffe, messaggi violenti, razzisti o notizie bufala. Molti dei quali sono stati anche perseguiti dalle forze dell’ordine. La maggior parte di questi account aperti sul social network altro non sono che profili falsi creati per spammare truffe informatiche o promozioni di attività commerciali reali.