/Dragut è pronto ad attaccare Laigueglia

Dragut è pronto ad attaccare Laigueglia

A Laigueglia inizia domani la settimana dello Sbarco dei Saraceni, l’evento clou dell’estate della Baia del Sole in programma venerdì 27 luglio con i tradizionali fuochi d’artificio sparati dal mare. Già da questa sera sono in programma diversi eventi collaterali per rendere ancora più spettacolare l’attesa dello Sbarco del pirata saraceno Dragut e del suo equipaggio. Sono previsti laboratori, visite guidate e attività didattiche per bambini e famiglie.
Durante la settimana dello Sbarco alcuni alberghi e ristoranti serviranno menù a tema con pietanze basate su ricette risalenti al Rinascimento: ricette del Maestro Martino (il più celebre cuoco del XV sec), di Caterina De’ Medici, di Jean de Bockenheim (cuoco di Papa Martino V), di Michele Savonarola e di Costanzo Felici.
Prevista anche una particolare caccia al tesoro che si terrà il 26 luglio. È dedicata ai bambini dai 7 ai 13 anni e si svilupperà in tutta la zona pedonale del centro storico (quindi non ci sono pericoli!). Sono previste 10 tappe e comprendono la composizione di un puzzle, cruciverba, microscopiche nozioni di storia, letteratura, matematica, fauna, flora. La caccia al tesoro dura circa un’ora.
Il giorno dopo é in programma lo Sbarco che inizierà alle 22. Si comincerà con momenti di vita quotidiana dell’epoca (1546). La serata proseguirà con intrattenimenti musicali nelle piazzette del centro storico del borgo marinar a cura dell’Associazione commerciale “Mare e Mestieri.

TAGS: