/Concerto sotto le stelle con Marta Delfino

Concerto sotto le stelle con Marta Delfino

Albisola. Appuntamento con la “cantautrice che disegna la musica”! I suoi live “Marte” son un mix tra musica e arte: durante l’esibizione Marta disegna e dipinge. Il concerto si terrà alle ore 21.30 all’Arena Spinnaker, Piazzale Marinetti, Albisola Superiore il 29 luglio. Marta sarà accompagnata da Marco Cravero alla chitarra e Alessandro Graziano al violino e chitarra.

Marta Delfino “la cantautrice che disegna la musica”
Studiosa e appassionata di arte e musica, vive a Savona con i suoi inseparabili lupi, amici e compagni di tutto. Ha studiato grafica e comunicazione all’ISIA di Urbino, per poi entrare nel mondo del lavoro proprio in questo settore, occupandosi di “risolvere” problemi di comunicazione, principalmente per la pubblica utilità e istituzioni. La musica è sempre stata presente, tanto da essere l’unica protagonista del suo progetto di tesi di laurea “InColore”: un viaggio all’interno del colore, con uno studio teorico sulla rappresentazione dei colori in musica, un alfabeto sonoro per non vedenti e non solo, con la musica del maestro Riccardo Zegna a rappresentare i colori: nessun elemento visivo, solo colori sonori. Dal 2007 collabora con il cantautore ligure Massimo Schiavon, è parte dei live in qualità di corista e voci sole, dividendo il palco tra gli altri con musicisti di raro pregio tra cui Armando Corsi e Marco Fadda. È presente con i suoi interventi vocali all’interno del disco di Schiavon “Piccolo Blu” (Egea) del 2012 grazie al quale ha avuto l’onore di incontrare la magia del maestro Enzo Jannacci. Con Massimo Schiavon dal 2012 si fa portavoce di alcuni progetti solidali a favore del Gaslini, ospedale pediatrico di Genova.

Dal 2014 le prime esperienze live da cantautrice, accompagnata dal maestro chitarrista Marco Cravero (chitarrista tra gli altri di Francesco De Gregori), dal violinista Alessandro Graziano e dal polistrumentista Fabio Tessiore. Partecipa alle selezioni del Festival di Sanremo Nuove Proposte 2015 e, pur non arrivando sul palco dell’Ariston, viene selezionata insieme ad altri 5 ragazzi per cantare la sigla/spot del Festival “Grazie dei Fior” con Carlo Conti, Arisa ed Emma. Nel 2015 vince la 1° edizione del PREMIO MARIO PANSERI, CITTÀ DI CAIRO MONTE-NOTTE, PER IL MIGLIOR GIOVANE CANTAUTORE ITALIANO. Viene premiata da EUGENIO FINARDI e ha l’onore di aprire il concerto del cantautore. Nel 2016 viene scelta da FIDAPA, Federazione che promuove e sostiene le donne che operano nel campo delle Arti e non solo, a rappresentare il talento delle donne.
Sempre nel 2016 arriva in semifinale al Festival di Castrocaro e in finale a prestigiosi premi di musica d’autore italiani quali il “Varigotti Festival”, “L’Artista che non c’era” XIII ed. e il premio “Bianca d’Aponte” XII ed.

Nel 2017 viene scelta da MSC Crociere per la prima “Crociera con l’Artista”: durante la crociera a bordo si è svolta la mostra della cantautrice e un concerto con performance. L’opera realizzata a bordo è stata installata in modo permanente sulla nave MSC Magnifica, portando così l’arte dell’artista in giro per il mondo. 
Sempre nel 2017 viene scelta da “I Borghi Più Belli d’Italia” per rappresentare la Liguria a Roma, nell’area museale delle Terme di Diocleziano, in un evento nazionale. Anche in questa occasione l’artista ha tenuto un concerto con performance.