/Leonardo Viva sul ponte di comando del Mega Express Five

Leonardo Viva sul ponte di comando del Mega Express Five

Corsica Ferries ha appena compiuto mezzo secolo di vita. Leonardo Viva, comandante originario di Sorrento, proprio nella settimana dei festeggiamenti, si è ritrovato a governare il Mega Express Five, una delle ammiraglie della compagnia marittima francese insieme a blogger e giornalisti (italiani e tedeschi) di ritorno da Bastia.

“E’ un lavoro appagante, ogni giorno mi ritrovo in mare con i miei uomini. Corsica Ferries è diventata la mia seconda famiglia dopo aver navigato su Msc – racconta l’ufficiale che dal 2000 è imbarcato sulle navi gialle – La Mega Express Five è una delle navi più importanti della compagnia. E’ un onore per me trovarmi qui a bordo a governarla”, aggiunge senza mai perdere di vista la rotta. Con lui, sul ponente di comando, mentre la nave passa oltre la Giraglia, c’è anche Emanuele Streri. E’ un allievo ufficiale. Arriva da Trieste. Fa parte dell’equipaggio da circa due mesi. “Cerco di imparare il più possibile da questi veri lupi di mare. Navigare diventerà presto il mio mestiere. Essere a bordo con loro è un’emozione fortissima”.

Domenica pomeriggio la nave è salpata leggermente in ritardo da Bastia, ma puntuale è arrivata a Vado Ligure. Nella pancia di questo traghetto made in Giappone, poi ristrutturato nei cantieri Messina, c’erano auto, camion e motociclette. Arrivavano dall’isola francese con destinazione Italia. Per alcuni passeggeri era il viaggio di ritorno di fine vacanze, per altri l’inizio di un lungo viaggio al volante di furgoni e tir nel vecchio continente.