Accordo tra Sviluppo Genova e l’Autorità Portuale per demolire un muro su lungomare Canepa

Sviluppo Genova ha sottoscritto un accordo con l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale per eseguire la demolizione e la ricostruzione del muro a separazione fra l’arteria stradale e le retrostanti aree portuali che ospitano il parco ferroviario.

Si tratta di un intervento che rientra nell’ambito dei lavori di ampliamento di lungomare Canepa attualmente in corso.

Contestualmente alla realizzazione delle due nuove corsie lato mare, dunque, si provvederà anche alla demolizione, attuata per fasi, del muro preesistente e alla costruzione di un nuovo manufatto, per una lunghezza di circa un chilometro, da zona Fiumara sino a varco Etiopia, sul medesimo tracciato.

«L’accordo, frutto della collaborazione fra gli enti appaltanti – fanno sapere da Sviluppo Genova Spa – consentirà così di ottimizzare le lavorazioni in corso sul lungomare Canepa con le esigenze di ristrutturazione del confine doganale dell’Amministrazione Portuale, garantendo unitarietà e continuità operativa. Tutto questo con risparmio complessivo di tempi e costi e minimizzazione del disagio che diversamente verrebbe arrecato da due cantieri distinti».

Condividi la notizia