Un premio a Franco Floris per aver difeso dalla speculazione il “Santuario Pelagos”

Una vita trascorsa in difesa dell’ambiente e soprattutto del Santuario dei Cetacei “Pelagos” tanto da potersi fregiare il titolo di essere stato uno dei padri fondatori dell’iniziativa. Franco Floris, ex sindaco di Andora, ed ex presidente di “Area24, oggi presidente e amministratore delegato di “Sviluppo Genova Spa” il 24 aprile prossimo sarà premiato a Roma in una giornata-seminario promossa da AK, l’Accademia Kronos che si occupa di ecologia e ambiente con eventi di livello internazionale.

La premiazione è in programma sulla Terrazza del Plincio alle 16,30 nell’ambito della cerimonia “Noi facciamo la nostra parte”. A Floris, realizzatore di un sistema unico al mondo per il riciclo della vetroresina, sarà consegnato il premio “per la sua assidua difesa dell’area marina Pelagos (Santuario dei Cetacei ) e dei suoi cetacei contro mire speculative e distruttive di oscuri poteri finanziari internazionali”.

Ad aprire la cerimonia sarà Oliviero Sorbini, quindi si passerà alla presentazione dei 6 premiati. Oltre a Floris i riconoscimenti, per ambiti diversi, andranno a: Marzia Roncati, conduttrice Rai, all’Ambasciata di Svezia in Italia, ad Arno Zengherle, sindaco di Wilpoldsried in Baviera, Goran Cabrati, responsabile nazionale di ASWA, Roberto Mastracci, presidente di Atena. A consegnare i premi saranno Anna Maria Fausto, Pierluigi Sassi, Vincenzo Ferrara, Riccardo Valentini e Ennio La Malfa.

Condividi la notizia