/I bambini di Laigueglia hanno celebrato la Giornata dell’Albero

I bambini di Laigueglia hanno celebrato la Giornata dell’Albero

Laigueglia. Una giornata all’insegna dell’educazione ambientale che i bambini della quinta elementare e della prima media dell’istituto comprensivo di Laigueglia e Andora ricorderanno tutta la vita. Su iniziativa del Comune, della protezione civile squadra antincendio boschivo, con la partecipazione del sindaco Franco Maglione e dell’amministrazione, dei militari del nuovo reparto carabinieri forestali di Zuccarello, dei carabinieri e polizia municipale di Laigueglia, i ragazzi hanno partecipato attivamente alla piantumazione di 35 cipressi lungo la collina delle “Coste di Laigueglia”. Si tratta della cresta del sentiero outdoor di uno dei Comuni “più belli d’Italia”.

Ogni albero messo a dimora è stato poi identificato con un cartellino nominativo dell’alunno della scuola di appartenenza. Ottima la riuscita dell’evento grazie alla bella giornata di sole con gli insegnanti e collaboratori scolastici. Il tutto allietato da un rinfresco preparato da Mirella e Marco, i cuochi della mensa scolastica. “Con questa iniziativa – affermano dal Comune – abbiamo voluto sensibilizzare i ragazzi sull’importanza del rispetto dell’ambiente e della natura, ma anche del paesaggio che fa di Laigueglia uno dei Borghi piú belli d’Italia. La giornata dell’albero fa parte delle attività di ‘responsabilità sociale’ che il Comune insieme ad altri enti e associazioni ha da sempre a cuore. Vogliamo continuare a lavorare sul territorio partendo dalle buone pratiche già avviate anche in passato investendo con la formazione sui giovani, cittadini di domani, sul rispetto verso l’ambiente”.

Una giornata che è stata anche l’occasione per la consegna del nuovo crest della stazione dei carabinieri forestali di Zuccarello e Andora.